Translate

Studio

 Benvenuti nel mio studio di pittura!


Studio di pittura di Patrick Ezechiele

Quello che vedere è il mio umile studio di pittura, dove realizzo le mie opere e i video tutorial che pubblico sul mio canale YouTube.




Attrezzi, supporti e materiale da pittura

  • Porta pennelli orizzontale
  • Dieci pennelli e una pennellessa, una spatola e un gessetto bianco
  • Tavolozza in vetro 30 x 40 cm
  • Cavalletto da tavolo o da studio se preferite
  • Tela pittorica o blocco di carta per acquerello
  • Colori acrilici in tubetto o se preferite colori ad olio o acquerello
  • Righello a T per tracciare la linea dell'orizzonte
  • Martello per installare i cunei (o zeppe) nelle tele
  • 2 Grandi barattoli di vetro con l'acqua per pulire i pennelli e diluire i colori
  • Barattolo di vetro con sapone di Marsiglia pressato per pulire i pennelli (qualsiasi tipo)
  • Cornice digitale con caricate le foto da dipingere
  • Spruzzino d'acqua per umidificare i colori e le miscele
  • Barattolo con il diluente vinilico (75% colla vinilica e 25% acqua) per colori acrilici
  • Panni, spugne e carta assorbente

Clicca sui link per avere maggiori informazioni




Illuminazione

Io ho installato due luci fredde sulla parete di destra e una luce calda proveniente da sinistra. La luce calda però è più in alto ed è una lampada snodabile rivolta verso la tela.

L'ideale sarebbe poter posizionare queste luci distanti di qualche passo dal fronte della tela e più in alto possibile, sul soffitto sarebbe l'ideale. Un esempio: se fossero a soffitto e questo fosse alto circa 2,6-2,7 mt allora le luci andrebbero distanti 1,9 mt dalla tela e orientate poi verso la tela, così l'angolo tra luce e tela sarebbe di 35° che è perfetto per dipingere. Se ad esempio le lampade fossero più in basso tipo ad 1,9 mt di altezza, allora vanno distanti 1,3 mt dalla tela. Dovete sempre vedere voi a che distanza le potete mettere, tenendo conto delle vostre reali possibilità. Dobbiamo sempre fare i conti con le limitazioni del locale che abbiamo a disposizione.

Esistono anche delle plafoniere led lunghe da 36W (sempre a seconda di quanto è grande il locale) con luce bianca naturale 4000K. Queste plafoniere possono essere messe verticalmente una a destra e una a sinistra del vostro studio o orizzontali sul soffitto e orientate verso la tela, sempre ad una distanza adeguata dalla tela come descritto nell'esempio di prima.




Porta pennelli

Il porta pennelli è importante che sia orizzontale (non il classico vasetto che tiene i pennelli in verticale), cioè che permetta di mantenere i pennelli in posizione orizzontale in modo che l'acqua residua sulla punta non scenda nella ghiera e col tempo vada a rovinare la colla tra la ghiera e il manico. In questo modo i pennelli si conservano meglio, durano più a lungo e sono anche più ordinati.

Per fare in modo che i pennelli rimangano separati tra loro io ho messo delle piccole viti lasciando il giusto spazio per ogni pennello (anche un po' abbondante) in modo che siano facili da prendere.




Pennelli


Pennelli

Di pennelli ne ho molti, ma sul mio porta pennelli tengo solo nove o dieci pennelli tra cui sintetici, in pelo di bue e/o in pura setola. Ho pennelli con punta piatta, tonda, a lingua di gatto e a ventaglio. La varietà di materiale, forma e dimensione dei pennelli mi consente di lavorare ogni aspetto dei miei dipinti con più facilità e divertimento rispetto ad usare un pennello solo o solo un tipo di pennelli.

Ad esempio il pennello piatto sintetico lo uso per dipingere il cielo, mentre il pennello a ventaglio in pura setola lo uso per dipingere l'erba di un prato, e il pennello in pelo di bue e lingua di gatto lo uso per dipingere le nuvole.

Infine ho anche una pennellessa sintetica per stendere il fondo sulle tele e per dare la vernice finale.

Per maggiori informazioni sui pennelli che utilizzo visitate la pagina web: Materiale artistico




Tavolozza


Tavolozza

La tavolozza che utilizzo è una cornice a giorno col vetro (non Plexiglass) alla quale ho tolto i fermagli di metallo, ho verniciato il pannello posteriore di MDF con due mani di fondo che utilizzo per preparare le tele. Successivamente ho posto il vetro sopra il pannello e ho unito e sigillato i bordi della cornice con il nastro americano (American Tape) che è impermeabile e permanente.

Questo tipo di tavolozza andrà bene sia per i colori acrilici, sia per i colori ad olio e la tempera. Per rimuovere il colore acrilico secco basta umidificarlo d'acqua con lo spruzzino, attendere qualche minuto e poi rimuovere aiutandosi con la spatola e la carta assorbente.




Cavalletto


Cavalletto

Il cavalletto da tavolo che ho costruito è fatto di legno di abete, è alto 55 cm, largo 33 cm e profondo 25 cm. Può sostenere tele grandi al massimo 50 x 70 cm, tuttavia si dipinge meglio con tele da 40 x 50 cm o inferiori. Sulla base ho incollato quattro piedini in gomma per aumentare l'attrito con le superfici e ridurre la scivolosità.

La scelta del cavalletto da studio è una cosa molto individuale. Io ho più tipi di cavalletto e li uso a seconda delle occasioni e delle necessità, ma il cavalletto che uso nello studio l'ho progettato proprio secondo le mie esigenze. Tuttavia vanno bene anche i cavalletti tradizionali da tavolo o da studio (per dipingere in piedi) e col tempo capirete le caratteristiche che desiderate per il vostro cavalletto ideale.

Per maggiori informazioni sui cavalletti raccomandati visitate la pagina web: Materiale artistico



Colori


Colori acrilici

Utilizzo principalmente colori acrilici di alta qualità. Le marche che uso sono generalmente "Amsterdam Acrylic" di Royal Talens (produttore olandese) e "Maimeri Acrilico" di Maimeri (produttore italiano) ed entrambi sono degli ottimi acrilici adatti sia al principiante che al pittore esperto.

Come tonalità ho i colori fondamentali ovvero "giallo, rosso e blu", il bianco ed il nero e anche dei verdi già pronti e delle terre. Di solito realizzo un dipinto solo coi colori fondamentali più il bianco e il nero ma talvolta possono tornare utili anche altri colori già pronti.

Ogni tanto dipingo anche con gli acquerelli e i colori ad olio.

Per maggiori informazioni sui colori che utilizzo visitate la pagina web: Materiale artistico




Tele

Utilizzo sempre tele 100% cotone da 320 g/m² (talvolta anche da 280 g/m²) con struttura in legno di abete rosso o pino e già pronte con tre mani di imprimitura. Tuttavia io stendo su ogni tela uno o due strati di fondo (gesso + colore acrilico) ovvero lo stesso colore della mia tavolozza. Ciò mi consente di avere una buona base su cui dipingere che mi agevoli la stesura e la percezione dei colori.

Per maggiori informazioni sulle tele che utilizzo visitate la pagina web: Materiale artistico




Cornice digitale

La cornice digitale è uno schermo molto utile per un'artista, si può appoggiare al tavolo o appendere come un porta foto e al quale si possono caricare immagini tramite una chiavetta USB o una scheda SD. Ogni immagine può essere selezionata dal menu della cornice mediante il telecomando in dotazione.

Io l'ho trovata estremamente utile per avere in bella vista l'immagine che voglio dipingere senza doverla stampare ogni volta, mi basta accendere la cornice e selezionare l'immagine che desidero. Un altro lato positivo è che essendo illuminata come lo schermo di uno smartphone i colori dell'immagine si percepiscono con facilità. Per esempio: quando sto miscelando una colore, lo carico sul pennello e lo confronto avvicinando semplicemente il pennello all'immagine.

 
 


Questo è tutto ciò che ho reputato importante e che ci tengo a farvi sapere. L'organizzazione di uno studio può sempre migliorare e sono convinto che debba essere personalizzata secondo le esigenze di ognuno.

Nel mio caso ho realizzato lo studio in casa dove ho le pareti bianche, ma se avete la possibilità usate pareti nere o mettete un telo nero che circonda le pareti. Considerate quello che vi ho detto solo come orientamento iniziale per creare il vostro personale angolo creativo, poiché dovrete regolarvi a seconda delle vostre possibilità.

Patrick Ezechiele

Nessun commento:

Posta un commento